Albania,  Europa

Blue Eye: sorgente d’acqua naturale nel sud Albania

Se vi trovate a visitare le bellissime spiagge del sud dell’Albania, dovete assolutamente considerare come tappa del vostro viaggio la sorgente di acqua naturale conosciuta come Blue Eye.

Come si arriva

Il Blue Eye si trova non lontano dalla cittadina di Saranda, nella provincia di Valona. L’”occhio blu” (“Syri i Kalter” in albanese) fa parte del villaggio montano di Muzinë. Per raggiungere la sorgente bisogna camminare per 2 km lungo un sentiero in mezzo alla montagna. Il sentiero è praticabile da tutti, infatti tutto il percorso è pavimentato ed è perfino adatto per passeggini o carrozzine. 

Abbiamo visto arrivare anche autobus ma, avendo noleggiato una macchina, non ci siamo informati sulla possibilità di raggiungere il Blue Eye con un bus, e siamo giunti con la nostra auto. In quanto al parcheggio, dal punto in cui si trovano le transenne che impediscono alle auto di procedere dovete cercare posteggio. Non c’è nessuno spazio o area adibita a tale servizio. Noi ci siamo accodati ad un autobus e ad alcune macchine parcheggiate a lato della strada. Dal “parcheggio” si inizia poi per la camminata che porta alla sorgente naturale del Blue Eye.

L’area naturale del Blue Eye

La passeggiata di 2 km che porta al Blue Eye viene alleggerita dalle bellezze naturali che incontrerete sul cammino. Dai favolosi scorci della montagna ricolma di verde, all’immagine della flora specchiata sul lago. Inoltre fate bene attenzione anche agli insetti che volano intorno a voi. La sorgente dell’occhio blu è famosa anche per la presenza di libellule e farfalle di un acceso colore blu-azzurro, proprio come la meta!

La sorgente d’acqua blu

Dopo una bellissima camminata in mezzo alla natura giungerete in questa piccola sorgente. L’area infatti è molto piccola. Dal sentiero d’arrivo noterete subito il colore blu acceso, ma per ammirare meglio il Blue Eye potete salire sulla pedana che è stata costruita. Dall’alto si percepisce benissimo la differenza di colore dell’acqua. 

Questa sorgente ha una profondità superiore ai 50 metri. Non si conosce il dato preciso, squadre di subacquei sono giunti fino a 50 metri, sostenendo che sia ancora più profonda. I più temerari si tuffano dalla pedana e fanno il bagno nella sorgente. Noi abbiamo immerso solo i piedi e devo dire che è stato sufficiente in quanto l’acqua si aggira su una temperatura di 10 gradi tutto l’anno.

Il momento migliore per visitare il Blue Eye

Per prima cosa dovete sapere che questa sorgente naturale è ancora poco conosciuta, sia dai locals che dai turisti. Per questo motivo ancora non è affollata di gente ma è un sito candidato ad entrare nel Patrimonio UNESCO, quindi vi consigliamo di visitarlo il prima possibile! Per evitare la folla, preferite la mattina presto o il tramonto. Noi abbiamo scelto quest’ultimo, così da poter fare il percorso a piedi in ombra. 

Quanto costa visitare il Blue Eye

Noi siamo stati a fine maggio e l’accesso è completamente gratuito. Prima di partire avevamo consultato alcuni blog in cui si indicava un costo di 100 lek a persona (meno di 1€). Sinceramente all’inizio del percorso abbiamo notato dei tornelli, ma era tutto abbandonato. Ma ben presto temiamo che questa sorgente di acqua naturale diventerà a pagamento e sarà una meta super gettonata da turisti e non. Per rimanere aggiornati potete consultare il sito ufficiale del turismo albanese.

14 commenti

  • Paola

    Ultimamente sto leggendo moltissime cose sull’Albania, e mi sono accorta che ha grandi potenzialità per offrire una vacanza completa e piena di sorprese con budget onesti. È sicuramente da prendere in considerazione: questo luogo è un incanto.

    • trottoleinviaggio@gmail.com

      Da prendere in considerazione il prima possibile perché il turismo sta crescendo tantissimo e di conseguenza anche i costi di una vacanza là!

    • trottoleinviaggio@gmail.com

      Proprio così…non c’è solo il mare di bello in Albania, abbiamo visitato anche un paio di siti appartenenti al patrimonio UNESCO!

    • Mimì

      Le acque sorgenti e queste polle di acqua sono davvero fantastiche! chissà quanto sono fresche! Mi piacerebbe molto andare a vederle … Sono un’appassionata di queste cose❤️❤️
      l’Albania è un paese che mi intriga sempre più

  • sara bontempi

    Dopo aver visto il tuo post su instagram non potevo venire a conoscere meglio questa sorgente d’acqua! Non ho mai visitato l’Albania ma me ne hanno sempre parlato benissimo, ci sono luoghi incontaminati come questo che sono assolutamente da visitare!

  • Bru

    Semnbra che l’Albania quest’anno sia stata parecchio gettonata, e leggendo anche questo articolo capisco il perché , che bella la sorgente di acqua naturale Blue Eye.

  • Eliana

    Avevo in mente di visitare Albania e Montenegro per Natale ma credo che dorvò rimandare il viaggio a causa di ingenti spese da sostenere: questo è un luogo che però mi segno perché non avevo idea della sua esistenza e, da buona naturalista, non posso non visitare un luogo naturale così suggestivo e meraviglioso! L’acqua ha delle sfumature turchine eccezionali!

  • Paola

    Me lo dicono da un po’ che l’Albania è bellissima d- visitare! Poi se ha posti così suggestivi allora per me è un grandissimo si! Grazie per avermela fatta scoprire!

  • Libera

    Negli ultimi anni l’Albania è diventata una tra le mete preferite degli italiani e ora capisco che il motivo non è solo quello di risparmiare ma ci sono davvero dei luoghi splendidi da scoprire.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Social Share Buttons and Icons powered by Ultimatelysocial