Veneto,  Italia

Itinerario di 3 giorni a Verona, la città dell’amore

La città di Romeo e Giulietta, la meta d’Italia preferita per un weekend romantico. Ti suggeriamo un itinerario di 3 giorni a Verona per non perderti nulla di questa città del Veneto.

Primo giorno

L’Arena

Come punto di partenza di questo itinerario di 3 giorni a Verona non potevamo non scegliere lei: l’Arena. La prima volta che ho visto l’Arena avrò avuto 6-7 anni, era estate e immancabilmente su Italia Uno andava in onda il Festivalbar. Il caldo delle sere estive di luglio ti spingeva ad uscire a giocare all’aperto anche dopo cena, ma il martedì era sacro e dedicato alla manifestazione canora, palcoscenico di lancio di tutte le hits estive! L’Arena di Verona accoglie oggi spettacoli teatrali, concerti di musica e opere liriche ma nasce in epoca Romana come anfiteatro. La visita all’Arena occupa all’incirca 45 minuti.

Piazza Bra

L’Arena affaccia su Piazza Bra. Il termine “bra” deriva da “braido”, termine con origine longobarda che significa “largo”. Non a caso, la Piazza Bra è la più grande di tutta Verona. Da qui si aprono importanti vie della città, tra questa via Giuseppe Mazzini, il corso della città, luogo ideale per lo shopping: qui si trovano i negozi dei brands più famosi.

Museo di Castelvecchio

Spostandosi lungo le sponde dell’Adige, si arriva al Museo di Castelvecchio. Lo spazio d’arte si trova all’interno della fortezza scaligera di Castelvecchio. Di recente ristrutturazione per mano dell’architetto Carlo Scarpa, ospita opere scultoree e pittoriche italiane ed europee. La visita, degli spazi interni ed esterni, richiede circa un’ora e mezza.

Piazza Arsenale

Attraversando il ponte della fortezza di Castelvecchio, sull’altra sponda del fiume Adige, è possibile visitare Piazza Arsenale. Sullo sfondo della piazza si trova l’edificio dove venivano fabbricate le armi, che ospita oggi il Museo di Storia. Di fronte la piazza, i giardini pubblici, dedicati ad Alessandro Canestrari, con spazi attrezzati e recintati per far giocare in modo libero i bambini in pieno centro della città.

La casa di Giulietta

Durante questo primo giorno nell’itinerario di 3 giorni a Verona, non può mancare una tappa dedicata alla coppia di innamorati più famosi della tragedia di William Shakespeare, ambientata nelle casate veronesi facoltose ma rivali dei Montecchi e Capuleti. L’ultima tappa della prima giornata a Verona è dedicata proprio alla casa di Giulietta, giovane della famiglia Capuleti. L’edificio, collocato nel pieno del centro storico veronese, è riconoscibile dalla fila di persone che intendono visitarla. Nel cortile della casa, la famosa statua della giovane Capuleti, a cui va toccato il seno per avere fortuna in amore. La visita della casa richiede al massimo 30 minuti, ma il nostro consiglio è quello di presentarsi con largo anticipo, viste le numerose visite.

Secondo giorno

Museo Archeologico al Teatro Romano

L’itinerario di 3 giorni a Verona continua e durante il secondo giorno iniziamo il percorso dal Museo Archeologico al Teatro Romano. Ai piedi del colle San Pietro, rimane ancora in piedi il teatro romano del I secolo a.C.. Il museo, che ospita reperti dell’epoca classica, è ospitato all’interno del palazzo Fontana e dell’ex convento dei Gesuati. Per visitare il teatro e il museo è necessario un solo biglietto d’ingresso e la visita richiede almeno un’ora.

Funicolare di San Pietro

Proprio sopra il Museo Archeologico al Teatro Romano, si trova il colle di San Pietro, punto più alto della città. Il belvedere del colle di San Pietro è raggiungibile attraverso una Funicolare. Dall’alto si apre una meravigliosa vista su tutta la città di Verona.

Piazza Erbe

Scendendo dal colle San Pietro, l’itinerario prosegue verso Piazza Erbe. Al tempo dei Romani qui sorgeva il foro, vero fulcro politico e sociale per i cittadini. Oggi gli edifici circostanti ospitano bar e ristoranti dove è possibile degustare piatti tipici. Al centro della pizza, dei baracchini in legno, dove sono allestiti dei mercatini. 

GAM e Torre dei Lamberti

In questa giornata, dedicate anche del tempo alla Galleria d’Arte Moderna, conosciuta con l’acronimo GAM. Per visitare interamente lo spazio artistico all’interno del Palazzo della Ragione, consigliamo un paio d’ore. Inoltre sempre dal Palazzo della Ragione è possibile salire alla Torre di Lamberti, per una vista sul centro storico di Verona ad 84 metri di altezza.

Museo degli Affreschi e Tomba di Giulietta

Anche in questa seconda giornata dell’itinerario di 3 giorni a Verona, dedichiamo del tempo agli innamorati Romeo e Giulietta. Come per la simile storia d’amore marchigiana di Piero e Sara, protagonista, anche questa volta, è la giovane fanciulla. Consigliamo di visitare tutto il Museo degli Affreschi, all’interno del quale si trova il sarcofago in pietra, vuoto e aperto dove è stata sepolta l’innamorata della tragedia di Shakespeare.

Museo di Storia Naturale

Al termine del secondo giorno infine, vi consigliamo una tappa al Museo di Storia Naturale, soprattutto se nel vostro weekend d’amore avete con voi dei bambini. Negli spazi del museo si trovano tutti i tipi di specie animale, imbalsamati. I bambini si divertiranno a vedere animali nelle dimensioni reali e scheletri della preistoria. Lo spazio è divertente anche per gli adulti, ai quali consigliamo di dedicargli all’incirca un’ora.

Terzo giorno

Ultimo e terzo giorno dell’itinerario di 3 giorni a Verona è dedicato interamente alle chiese della città. La chiesa di Sant’Anastasia è la più grande di tutta Verona, di impianto gotico. Il complesso della Cattedrale, dedicata a Santa Maria Matricolare, comprende due antiche chiese paleocristiane e la cattedrale vera e propria. Altra chiesa importante della città di Verona da non perdere durante l’itinerario di 3 giorni a Verona è San Fermo. All’interno dell’edificio di culto, nella navata principale, alzate gli occhi sul soffitto. Sarete stupiti dalla meraviglia della copertura in legno. Ed infine, l’ultima chiesa importante da non farsi scappare durante una visita a Verona è la basilica di San Zeno, dedicata al patrono della città.

Consigli utili per le visite

Per le visite, consigliamo di effettuare la prenotazione online sul sito ufficiale per le maggiori attrazioni e di consultare gli orari di apertura, che variano secondo il periodo di visita. Gli orari di apertura sono consultabili sul sito ufficiale del turismo della città di Verona, dove potete leggere anche la mini guida per organizzare una visita nella città

Tenete presente anche che i luoghi culturali inoltre sono chiusi nella giornata di lunedì. Per quanto riguarda le chiese, queste hanno orari di visita differenti tra loro e durante le celebrazioni religiose non è permessa la visita turistica ai luoghi di culto. Consigliamo pertanto di verificare sempre gli orari nei siti ufficiali.

Un modo alternativo ed unico di scoprire Verona è tramite il percorso “Verona – non solo Romeo e Giulietta” di ClueGo. Potrete esplorare la città scoprendo i suoi segreti e seguendo i consigli di chi ci vive e la ama!

Itinerario di 3 giorni a Verona: dove dormire

Se cercate un nido d’amore, curato nei dettagli, moderno e a due passi dal centro, non possiamo che consigliarvi di dormire presso Casa Castelli, la locazione turistica di Sonia. La proprietaria è una persona super disponibile. Ci siamo sentiti prima del nostro arrivo per avere tutte le indicazioni necessarie, ci ha accolto al momento del nostro arrivo e ci ha fornito suggerimenti sulla zona e sui ristoranti.

Le camere di Sonia sono di recente ristrutturazione, l’ambiente è molto accogliente, l’arredamento ricercato nei minimi dettagli, il comfort assicurato. Abbiamo apprezzato anche la scelta green di Sonia e il fatto che sia tutto elettrico all’interno della stanza, fornita di bagno privato. La location è inoltre a soli 15 minuti dalla stazione di Verona Porta Nuova e a 3 minuti dall’Arena di Verona. Una posizione ottima per spostarsi all’interno della città, le principali attrazioni si trovano tutte a meno di 20 minuti a piedi! Sicuramente la scelta migliore per un itinerario di 3 giorni a Verona.

Articolo in collaborazione con VisitVerona e Casa Castelli

19 commenti

  • Margherita

    Vivo in provincia di Verona e ci sono davvero tanti bellissimi luoghi da scoprire! La prossima volta, ti consiglio anche il Giardino Giusti e, se vorrai fare un giro un po’ più insolito, puoi intraprendere anche l’itinerario dantesco!

  • Martina

    Ho visitato sia Verona che Venezia con il mio fidanzato spagnolo dell’epoca, ora marito. La mia grande sorpresa è stata scoprire che lui ha preferito Verona a Venezia!!!! E in effetti la città merita tantissimo!

  • Sara

    Ho sempre visto Verona sempre e solo di sfuggita. Mi piacerebbe andarci per qualche giorno e visitarla per bene, approfondendo bene tutto quello che la città propone. Seguirò sicuramente i tuoi consigli!

  • sara

    E’ praticamente lo stesso itinerario che abbiamo fatto anche noi che ci siamo stati qualche mese fa, non abbiamo avuto il tempo di vedere il Museo degli Affreschi con la Tomba di Giulietta e omesso il museo di storia naturale.
    e comunque Verona davvero bellissima, in più abbiamo sempre amangiato molto bene!

  • Eliana

    Ho visitato quasi tutti i luoghi che avete incluso nell’itinerario, del resto una città come Verona è una città tutta da scoprire, sia all’esterno che nei suoi musei! Ci torno sempre molto volentieri e ogni volta che la rivedo l’apprezzo ancora di più!

  • Alessandra

    Verona è una città bellissima, molto elegante. Ci sono stata diversi anni fa, ma sempre per poche ore. Ho visto alcuni tra i luoghi più famosi della città, ma mi piacerebbe tornarci con più calma. Grazie dei tuoi suggerimenti.

  • Veronica

    Verona ancora non l’abbiamo visitata anche se speriamo di farlo presto. Immagino quanta gente ci sia ogni giorno che va quasi in pellegrinaggio sotto il balcone di Giulietta! Mi segno però tutti gli altri indirizzi che non conoscevo.

      • Elisa

        Ho fatto l’università a Verona e ne ho un piacevole ricordo. Insieme a Firenze è la mia città italiana preferita, vivibile, a misura d’uomo, storia e arte in ogni angolo, cibo divino!

        • trottoleinviaggio@gmail.com

          Concordo sul fatto di averla trovata a misura d’uomo, non troppo grande ma con tutti i servizi che ha una grande città!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Social Share Buttons and Icons powered by Ultimatelysocial