Albania,  Europa

Albania fai da te: come organizzare il viaggio

Stai pensando di organizzare un viaggio in Albania fai da te ma non sai da dove iniziare? Ti aiutiamo noi!

Documenti necessari

Per prima cosa, per qualsiasi viaggio, devi sempre informarti sui documenti necessari per l’espatrio. L’Albania non fa parte della Comunità Europea, per poter entrare in questo Stato è quindi necessaria la carta d’identità valida per l’espatrio o il passaporto. Attenzione se decidi di utilizzare la carta d’identità assicurati che non ci sia scritto “non valida per l’espatrio” e verifica le condizioni imposte dal Paese ospitante. Alcuni Stati esigono che la carta d’identità abbia una validità residua di almeno alcuni mesi. Per i cittadini UE non è necessario il visto all’ingresso. Puoi consultare tutti i documenti necessari (ed eventuali necessità in conseguenza al Covid-19) sul sito Viaggiare Sicuri del Ministero Italiano degli Esteri.

Moneta e cambio

Per il tuo viaggio in Albania fai da te devi considerare anche la moneta. Ovviamente, non facendo parte dell’UE, in Albania non c’è l’Euro. La moneta locale è il Lek. Il cambio di 1€ corrisponde a 120 Lek. Puoi portare con te contanti in Euro e cambiare direttamente il cash. Attenzione, le agenzie potrebbero applicarti un cambio svalutativo e/o prendere una commissione per il servizio. In alternativa puoi ritirare i Lek con la tua carta direttamente da un bancomat. Anche qui valuta con la tua banca, prima di partire, il costo della commissione per il ritiro di denaro all’estero. Noi spesso ci affidiamo a Revolut, una carta prepagata internazionale che permette il cambio senza commissioni e ritiro in più di 150 valute differenti senza nessun costo.

Albania fai da te: come raggiungerla

Negli ultimi anni i voli per l’Albania dall’Italia sono aumentati e molti aeroporti, anche più piccoli, dispongono di voli diretti. Noi abbiamo scelto di viaggiare con Albawings, la compagnia low cost albanese. Il nostro era un volo diretto Ancona-Tirana della durata di circa un’ora e venti minuti. L’unico aeroporto in Albania è quello di Tirana, conosciuto con il nome di Nene Tereza. In alternativa, se preferisci un trasporto via mare, da diverse città aeroportuali della costa adriatica partono i traghetti alla rotta di Durazzo

Cosa vedere in Albania e quanto rimanere

Nell’organizzare il nostro viaggio in Albania fai da te, abbiamo deciso di visitare la costa Sud, approfittando delle magnifiche spiagge dall’acqua cristallina. Durante il nostro viaggio in macchina da Tirana verso il Sud abbiamo fatto una sosta per visitare il paesino di Berat, Patrimonio Unesco. Nei pressi di Saranda, ci siamo addentrati nel percorso immerso nel verde per vedere il famoso Blue Eye, approfittando nella stessa giornata di visitare anche l’antica città greca di Butrinto. Abbiamo dedicato un solo giorno a Tirana, tempo più che sufficiente per vedere le maggiori attrazioni della capitale. Il nostro viaggio ha avuto una durata complessiva di 5 giorni.

Come spostarsi in Albania

Gli spostamenti in Albania risultano abbastanza complicati, soprattutto se si decide di raggiungere il Sud del Paese. Esiste una sola strada, peraltro montana, che raggiunge i paesini del Sud. La catena montuosa centrale nel Paese va attraversata per ogni spostamento, anche minimo, da paese a paese. Non esistono gallerie, quindi a volte per poter percorrere 14 km ci si impiega anche più di mezz’ora. Autobus di linea e trasporto pubblico sono quasi assenti. Abbiamo visto girare qualche mezzo (forse) pubblico, ma non abbiamo assolutamente idea di come siano organizzati. Il trasporto ferroviario è obsoleto. Nel tuo viaggio in Albania fai da te, in base all’itinerario che vorrai percorrere, è necessario considerare l’affitto di un mezzo. Fai attenzione e rivolgiti sempre a compagnie conosciute e recensite, esistono molte compagnie obsolete all’aeroporto, nulla di sicuro. Rent from Locals, piattaforma di autonoleggio con sede in Albania, vi permetterà di trovare il mezzo più adatto alle vostre esigenze e budget già prima della partenza.

Albania meta low cost

Decisamente si! L’Albania è assolutamente una meta low cost. Tolto l’affitto di un mezzo e il costo del volo, per soggiornare in Albania i prezzi sono più bassi rispetto allo standard europeo. Per non parlare dei pasti! Il costo di un pranzo o una cena si aggira intorno ai 10€ a persona!

L’Albania è davvero stata una bellissima sorpresa per noi, ci siamo innamorate di questo Paese ancora agli albori del turismo, pieno di vita e di cittadini super disponibili con noi turisti!

Articolo in collaborazione con Rent from Locals

6 commenti

  • Eliana

    Stavo pensando di fare un viaggio simile per le vacanze di Natale ma poi mi sono detta “e sacrificheresti il mare?” e quindi no, questo è decisamente un viaggio da fare d’estate! Mi piacerebbe fare un on the road magari però di 10 giorni e aggiungere anche il Montenegro, spero un giorno di poterlo fare!

  • Libera

    Questa è una meta che negli ultimi anni ha coinvolto sempre più italiani perché economica e perché pare che il mare sia veramente pulito e cristallino. Il vostro punto di vista mi sembra confemarlo.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Social Share Buttons and Icons powered by Ultimatelysocial