Tips&Gifts

Come controllare le spese in viaggio

Se ti chiedi spesso come poter riuscire a controllare le spese in viaggio, questo è l’articolo che fa per te!

Abbiamo iniziato a viaggiare da giovani studentesse squattrinate, il solo unico modo per permetterci di farlo era il low-cost.

Low-cost non solo per i voli, abbiamo esplorato tutte le rotte possibili proposte da Ryanair, ma anche per gli alloggi, i pasti, gli spostamenti nella nostra meta di viaggio. Il low-cost era diventato il nostro stile di vita e il nostro migliore amico in viaggio.

Riuscire a controllare le spese di viaggio è sempre stato un must per noi, anche oggi che i nostri stipendi da donne adulte ci permettono di mollare un po’ la presa al portafogli e goderci qualche lusso in più. Ma senza mai perdere il controllo sulle spese!

Come fare?

Oltre ad avere una forte determinazione e propensione al risparmio, ci affidiamo ad un’applicazione che utilizziamo da sempre quando viaggiamo.

L’app, di cui presto ti sveliamo il nome, permette non solo di avere una panoramica delle spese totali di un viaggio, ma c’è di più! Noi la usiamo anche per i viaggi in coppia o di gruppo, perché dà modo agli utenti di registrare chi ha pagato cosa e per quali persone lo ha fatto. In questo modo non c’è bisogno ogni volta in hotel, al ristorante o all’ingresso di un museo, di chiedere di pagare separatamente. Chi paga inserisce la sua spesa nello storico dell’app e a fine viaggio si fanno i conti. O meglio, li fa l’app per noi, dicendo chi deve soldi e quanti ad altri. 

Ti dobbiamo svelare un segreto! Noi molto spesso la usiamo anche per un’uscita tra amici e altre spese condivise tra un gruppo di cui è difficile tenere traccia dei pagamenti.

No, non è finita qua! L’app dà la possibilità di collegare il proprio account PayPal e di restituire l’esatta cifra dovuta ad un amico attraverso questo metodo di pagamento. Così non siamo costretti a pagare in contanti e a cercare di cambiare banconote o monete per raggiungere l’importo esatto. 

Controllare le spese in viaggio con un’applicazione

Si, si, ora ti diciamo anche il nome! Prima lasciaci però ricordare che è completamente gratuita e disponibile sia per i sistemi operativi Android che Ios. Inoltre si può condividere un evento e dar modo ad ogni utente di vedere le spese caricate anche dagli altri. Per l’aggiornamento delle spese inserite è necessaria una connessione internet. Mentre il caricamento di nuove spese o la divisione dei conti può essere fatta anche offline. 

Ed ora ecco svelato il tanto atteso nome e preparati a scaricare Tricount per controllare le spese in viaggio durante le tue prossime avventure!

6 commenti

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Social Share Buttons and Icons powered by Ultimatelysocial