Toscana,  Italia

Saturnia: spettacolare relax alla portata di tutti

Le Cascate del Mulino di Saturnia ultimamente sono diventate virali tra i social in special modo su Instagram. Foto magnifiche di un luogo che sembra quasi incantato, uno dei quei luoghi che non possono che lasciarci a bocca aperta di fronte a un capolavoro di Madre Natura.

Le Cascate del Mulino di Saturnia, in provincia di Grosseto, sono terme naturali all’aperto, formate da piccole cascatelle che sagomano una serie di piscine scavate nella roccia e disposte su più livelli. Conosciute anche come Cascate del Gorello – ruscello che le forma e proprio con tale appellativo sono chiamate sul cartello stradale poco prima di arrivare – le terme sono libere e gratuite, dotate di un parcheggio sterrato vicino anch’esso gratuito. Sono perciò un piccolo paradiso alla portata di tutte le tasche.

Il modo migliore per raggiungere tali terme, essendo isolate e fuori dal centro abitato, è senz’altro l’automobile. Venendo dalla strada verso sud, ovvero da Manciano, si mostrano inaspettatamente di fronte a noi in un punto panoramico chiamato Miraduro che consiglio di raggiungere anche se si viene da nord essendo a neanche 5 minuti di auto dalle Cascatelle. Da qua è infatti possibile osservare le Cascate del Mulino nella loro interezza. Sia le Cascate del Mulino con il relativo parcheggio sia il Miraduro sono facilmente raggiungibili tramite Google Maps. Per chi volesse è presente anche un Centro Termale a pagamento nelle vicinanze.

La sorgente, conosciuta fin dal tempo degli Etruschi, nasce da un cratere di origine vulcanica che mantiene la temperatura di queste acque sulfuree sui 37° per tutto l’anno, per questo si può frequentare anche nei mesi più freddi.  Le terme naturali sono accessibili sempre, 24h al giorno. Di notte l’atmosfera magica si accentua con il fascino della luna e delle stelle visto la quasi inesistente illuminazione elettrica presente. In caso mi raccomando di ricordarsi le torce!

Essendo terme libere l’unica struttura presente, oltre all’ex mulino, è un bar dotato di docce e bagni a pagamento ed è possibile comprare degli accessori per le terme. Vi suggerisco di portare delle scarpette da scogli in quanto il fondo roccioso tra una vasca e l’altra è scivoloso e può essere pericoloso muoversi con le infradito.

Le Cascate del Mulino sono un luogo assolutamente da vedere almeno una volta, il mio consiglio per rilassarsi completamente è quello, se possibile, di cercare di non andare nei weekend o ponti per evitare che siano troppo affollate. 

2 commenti

  • Veronica

    Ne sto sentendo parlare moltissimo di queste terme ultimamente e dire che prima di quest’anno mi erano totalmente sconosciute. Devo riuscire a trovare il modo e il tempo per fare un viaggio da quelle parti ed approfittarne almeno un giorno per rilassarmi a Saturnia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *