Spagna,  Europa

Cosa e dove mangiare a Madrid

Cose che non puoi fare a meno di provare e dove mangiare a Madrid

Partiamo con la lista di alcune pietanze tipiche spagnole che non possono mancare nella “to taste list” del tuo viaggio in Spagna. A seguire la lista di dove mangiare a Madrid queste pietanze.

Il cibo

Tortilla

E’ una frittata di patate e cipolla buonissima! La trovi dappertutto e spesso la servono come tapa nei bar. Un buon posto a Madrid dove mangiarla? La Buha (nel quartiere de La Latina-fermata metro più vicino “La Latina”)

Bocadillo de jamón

E’ un panino al prosciutto ma proprio buono, sia il pane che il prosciutto. Il posto più tipico dove mangiarlo è una serie di locali che si chiamano “museo del jamón” che sono SOLO a Madrid e dove li puoi mangiare al banco o prendere da portar via! Ti consigliamo di mangiare lì così vedi il posto e lo accompagni ad una caña (bicchierino di birra). Il tutto ti costa davvero molto poco! Qualsiasi “museo del jamón” va bene e ne trovi molti in zona Puerta del Sol, Gran Via e altri posti super turistici. Ce n’è uno anche vicino Atocha, che è poco dopo il Prado!

Bocadillo de calamares

Tipico solo di Madrid. Lo compri sempre in qualsiasi museo del jamón o in uno dei luoghi preferiti dai madrileños “La Campana” vicino a Plaza Mayor. Molto buono e caratteristico da provare assolutamente!

Tostada

Pane abbrustolito con salsa di pomodoro sopra, è buono accompagnarlo con zumo de naranja ovvero succo d’arancia. È tipico del sud della Spagna ma si mangia dappertutto e solitamente per colazione.

Churros con chocolate

Sono dei dolci fritti che vanno inzuppati nella cioccolata calda. Si possono mangiare in qualsiasi ora della giornata e i più famosi sono della “churrería San Gines” che si trova sulla strada che va da Puerta del Sol a Plaza Mayor. Li sono molto buoni ma il posto è super turistico. Mangiati appena fatti e fritti davanti a te è tutta un’altra cosa. Ma per provarli, quello è il posto giusto!

Croquetas

Sono crocchette fritte di simil-besciamella solitamente mischiata ad altri ingredienti. Le più tipiche sono le croquetas de jamon, farcite con pezzi di prosciutto all’interno. Buone anche le croquetas de gambas (gamberetti) o de atun (tonno).

Patatas bravas

Sono delle patate servite con una salsa speziata, la salsa brava. Davvero deliziose! Molto spesso le servono (gratis) in accompagnamento ad una birra.

Patatas alioli

Se ti piace l’aglio apprezzeraisenz’altro le patate con questa salsa bianca!

Poi se vuoi andare su piatti più sostanziosi tipici, il cochinillo è tra i più diffusi ed è un maialino arrosto (l’ospite deve mangiare sempre l’orecchia che è buonissima). Abbiamo avuto la fortuna di mangiarlo sempre a casa di amici, ma ci sono sicuramente ristoranti che lo fanno buono!

Tutti questi cibi vanno accompagnati con bevande, ecco a voi tra quali scegliere!

Le bevande

Cerveza

Birra alla spina bionda, viene servita in caña (bicchierino da 0,25), jarra (pinta da 0,5) o litrona (caraffa da un litro).

Sangria

Vino rosso con spezie e frutta, davvero gustoso ed ottimo per dissetarsi!

Tinto de verano

Vino rosso e gassosa. Simile alla sangria, rimane però un po’ più leggero.

Calimocho

Vino rosso e coca cola. Se l’abbinamento vi sembra assurdo, provatelo per ricredervi. Solitamente gli spagnoli lo bevono come un cocktail durante le uscite serali, ma a volte viene bevuto anche d’accompagnamento ai pasti.

Questi sono cose che NON SI POSSONO NON PROVARE! Ora qualche consiglio sui posti dove spendi poco, mangi tanto e mangi bene.

Donde comer – Dove mangiare a Madrid

Dove mangiare a Madrid le tapas

Se volete respirare l’autentico clima spagnolo e farvi un giro di tapas, uno dei nostri posti preferiti dove mangiare a Madrid (più per il clima che per il buon cibo) è El Tigre. Ce ne sono tre, tutti nel quartiere di Chueca. Uno in calle Hortaleza e due, a pochi metri l’uno dall’altro, in calle de las Infantas. Al Tigre è sufficiente ordinare la bevuta per avere servito gratis un piatto di accompagnamento con cibi tipicamente spagnoli. Il costo di una birra è 2,5 €. 

Dove mangiare a Madrid i bocadillos

Se la domenica ti capita di fare un giro al Rastro, non puoi perderti assolutamente i bocadillos de El Capricho Extremeño. Trovarlo in mezzo a tutte le bancarelle del Rastro sarà facilissimo: se vedi una lunga coda di persone in fila, sei nel posto giusto! Tranquillo, non disperare, la fila scorre veloce e dopo aver dato il primo morso al tuo panino, sarai disposto a rifare la fila altre mille volte pur di rimangiare li!

Ci troverai bocadillos farciti in molti modi diversi: jamon (prosciutto), jamon y queso (prosciutto e formaggio), pulpo (polipo), gambas (gamberetti), tortilla e tantissimi altri. Non saltiamo mai ad un appuntamento per pranzo al Capricho durante le nostre visite a Madrid. Unico lato negativo, il locale è piccolissimo e sprovvisto di tavoli o banconi per mangiare sul posto. I panini vengono serviti su dei vassoi e dovrai uscire e trovare un posto in mezzo alla folla del Rastro per degustarli. In fondo alla discesa dove si trova questo paradiso del gusto, c’è una piazza e potrai sfruttare le sue panchine, muretti o scale per un “picnic urbano”!

Dove mangiare a Madrid i montaditos

Anche se è una catena ormai presente anche in alcune città italiane, molto frequentata dagli spagnoli, soprattutto dai giovani la domenica visto che è tutto ad 1€, è 100montaditos! I montaditos sono piccoli panini e qua se ne trovano davvero per tutti i gusti!

Se una sera non ti va di mangiare con le tapas un ottimo locale è il Lateral, cucina spagnola ad un modico prezzo servita al tavolo. Vi sono due locali in centro, uno a Chueca e uno vicino a Puerta del Sol, precisamente in Plaza Santa Ana. Evita gli orari di punta che ci potrebbe essere fila!

Dove mangiare a Madrid i churros

Sopra abbiamo parlato di churros e della famosa churreria de San Gines. Se vuoi invece provare i churros in un ambiente meno turistico di quello tra Puerta del Sol e Plaza Mayor, consiglio la churreria La Antigua Churreria nel quartiere di Salamanca, non lontana dalla fermata del metro Goya (linea rossa).

Altri posti tipici dove mangiare a Madrid

Altri posti dove mangiare a Madrid tapas sono i mercados. Il mercado più famoso è quello di San Miguel, a pochi passi da Plaza Mayor. Se volete godervi un clima più rilassato e comunque gustarvi delle tapas, potete preferire al sovraffolato mercado de San Miguel, il mercado de San Anton, a Chueca. Il piano dedicato a tapas dallo stile gourmet è il penultimo, mentre all’ultimo trovi un bar con una terrazza niente male per provare qualche cocktail!

Infine un bar tipico dopo andare per prendere una cerveza in gruppo è senz’altro La Risueña, vicino a Puerta del Sol. Le birra verranno servite all’interno di un secchio di ghiaccio!
Per non sbagliare mai, la zona migliore dove trovare buon cibo, a nostro parere è il quartiere de La Latina e le due stradine Cava Baja e Cava Alta sono piene di localini ottimi per mangiare!

16 commenti

  • Silvia The Food Traveler

    Mi segno tutti i tuoi consigli perché a Madrid non ci sono ancora stata ma spero di rifarmi al più presto. I churros li ho trovati ad Amsterdam a una fiera: so che non sono affatto tipici dell’Olanda ma erano talmente buoni che ne ho mangiati fino alla nausea! Non oso pensare quanti potrei mangiarne a Madrid – e dire che non amo i dolci 😉 So che mi piacerebbe da matti anche il bocadillo de calamares!

    • trottoleinviaggio@gmail.com

      Ciao Silvia! I churros sono davvero buoni! La prima volta, quando mi hanno detto che dovevo bagnare questa pasta fritta nella cioccolata calda pensavo fosse uno scherzo…ma si è rivelata una combo buonissima! Speriamo che tu possa provarli in uno dei posti che abbiamo consigliato! E speriamo che tu possa andare presto a Madrid!!

  • Veronica

    Mi hai fatto venire una fame che non ti dico! MI segno i posti perchè spero di andare in Spagna l’anno prossima e sono certa che non morirò di fame con tutto questo ben di Dio. Soprattutto sono curiosa del bocadillo de Calamares e la Tostada che sembra simile alla nostra bruschetta.

  • Claudia

    La Spagna ha una cucina talmente varia, un po’ come in Italia, che in ogni città puoi trovare specialità differenti e tutte buone e poi io adoro le Tapas perché puoi assaggiare tutto in piccole porzioni!

  • julia

    A Madrid sono stata ormai tanti anni fa ma le tapas le mangio ovunque quando torno in Spagna. Non ne ho una preferita, mi piace fare un assaggio di tutto. passo dal pesce al jamon 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Share Buttons and Icons powered by Ultimatelysocial