rue Crémieux via colorata parigi
Francia,  Europa

Rue Crémieux, scopri la via più colorata della Ville Lumière!

Parigi è una delle città più belle e monumentali al mondo e se state cercando un angolo fuori dai classici itinerari turistici, visitate la Rue Crémieux, la via più colorata della Ville Lumière

Pronti per un tuffo tra i suoi colori pastello? Allora non vi resta che leggere l’articolo per scoprire questa anima variopinta di Parigi!

La via colorata di Parigi

Questa elegante via è stata realizzata a metà dell’Ottocento ed inizialmente era conosciuta come Avenue Millaurd. Per volontà dei parigini il nome fu cambiato per dedicarla all’avvocato Adolphe Crémieux, politico dell’Ottocento favorevole all’abolizione della pena di morte e alla libertà di parola e stampa. 

Ancora oggi la Rue Crémieux conserva un fascino particolare tipico di una volta ed offre la possibilità di ammirare una Parigi meno turistica e più autentica. La strada, lunga circa 150 metri e chiusa al traffico, è caratterizzata da casette a schiera di due piani variopinte diverse l’una dall’altra. Una passeggiata tra le sue casette in stile parigino ammirando i suoi dettagli curati con dovizia e dedizione dai suoi abitanti: pittoresche insegne di antichi negozi, orologi, trompe l’oeil, piante e fiori. Ogni scorcio è così carino che vi ispirerà per scattare una foto, questa via con i suoi colori ricorda proprio i macarons dove uno tira l’altro!

Come sempre, Instagram è un bonus e un malus per ogni luogo. Ha fatto conoscere anche ai turisti questo angolo di Parigi rendendolo, agli occhi dei suoi abitanti, un luogo meno calmo e tranquillo di un tempo. Se decidete di passeggiare per Rue Crémieux, ricordatevi che è una via residenziale e di comportarsi sempre con rispetto e riguardo. 

Dove si trova e come arrivare alla Rue Crémieux

La via più colorata di Parigi si trova vicino alla Gare de Lyon, nel XII arrondissement. E’ facilmente raggiungibile in quanto è indicata su google maps. Le stazioni metro più vicine sono Gare de Lyon e Quai de la Rapée. Con una breve passeggiata si può arrivare a Rue Crémieux anche dalle fermate di Gare d’Austerlitz e Ledru-Rollin. Pur essendo per noi la prima volta a Parigi, soggiornando nei pressi di questa stazione abbiamo avuto modo di ammirare la Rue Crémieux di prima mattina quando era deserta e senza turisti né parigini.

Infine una chicca, se anche voi decidete di visitarla di prima mattina. Nei pressi della via più colorata di Parigi si trova una boulangerie dove poter fare colazione: Mon Père était boulanger, la miglior panetteria che abbiamo provato a Parigi con ottimi prezzi.

Se anche voi avete un debole per le vie caratterizzate da casette colorate vi consiglio di non perdervi Portobello Road a Londra, Burano e il quartiere del Caminito di Buenos Aires.

12 commenti

  • Eliana

    Adoro scoprire angoli poco conosciuti e pittoreschi delle grandi città: nonostante si sia scritto di tutto su queste mete è bello sapere che ci sono ancora luoghi come questi, sconosciuti ai più e molto caratteristici! La terrò presente quando, finalmente, riuscirò a visitare Parigi!

  • Veronica

    Mi riprometto di visitarla ogni volta che sono a Parigi ma non ho ancora mantenuto la parola. Probabilmente mi fermerei a fotografare ogni angolo e mi sembrerebbe di essere a Notting Hill. Mi segno il consiglio della panetteria!

  • Anonimo

    Super Instagrammabile come direbbero oggi!!
    Io l’ultima esperienza che ho avuto con una via di questo tipo è stata molto deludente 😅
    Avevo trovato “LE CASE COLORATE DI GROENBURGWAL” tra le proposte di un articolo a tema
    ma quando sono arrivata lì era di una tristezza immensa!

    • trottoleinviaggio@gmail.com

      Esattamente! Io ho conosciuto questa via proprio su Instagram e non sapevo cosa aspettarmi perché ormai un po’ si sa, che i social cambiano in parte la percezione e le nostre aspettative su un luogo

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Social Share Buttons and Icons powered by Ultimatelysocial