Aegean Airlines recensione
Tips&Gifts,  Compagnie aeree

Aegean Airlines: approvata a pieni voti

Forse l’entusiasmo sarà dovuto anche in parte da anni e anni di viaggi con il famoso “spostapoveri” Ryaniar ma recentemente ho volato per la prima volta con Aegean Airlines e sono rimasta piacevolmente sorpresa! 

Prima di prenotare un volo Bologna-Atene non ne avevo mai sentito parlare, ma trovando un’offerta molto buona per lo scorso ponte dei Santi ho colto l’occasione al volo! Ho pagato il volo con orari di partenza comodi (nessuna sveglia alle 4 di mattina o notti insonni all’aeroporto per intenderci) 80€ andata e ritorno compreso di bagaglio a mano. Mi sembrava strano per una compagnia aerea di linea eppure era proprio così. Nel web su questa compagnia aerea avevo trovato pochi pareri e tra quelle esigue recensioni molte erano contrastanti tra loro. Alla fine visto il prezzo e visto il viaggio breve ho deciso di tentare e provare per la prima volta questa compagnia aerea preferendola al medesimo collegamento svolto dalla Ryanair. 

La compagnia aerea Aegean Airlines offre diverse tratte aeree di collegamento tra l’Italia e la Grecia, isole comprese. Inoltre ha un sito in italiano, graficamente piacevole e molto facile da navigare.

Al momento dell’acquisto del biglietto aereo si può scegliere tra la Classe Economica, che si divide a sua volta tra GoLight e Flex, e la Classe Business. Neanche a dirlo ho volato con la più low cost di tutte ovvero la GoLight. Questa tariffa garantiva già un bagaglio a mano di 8kg e un articolo personale (borsa o zainetto) più che sufficienti per soggiornare alcuni giorni nella capitale ellenica. Il check in si può fare online o direttamente in aeroporto senza alcuna sovrattassa. Durante il check in non vi chiederanno il numero di documento di nessuno dei passeggeri, ma verrà chiesto solamente in aeroporto. Inoltre come molte compagnie aeree vi è la possibilità di accumulare miglia aeree per eventuali sconti o upgrade con il programma “Miles+Bonus”.

Una volta saliti in aereo il benvenuto a bordo è stato molto carino con un cesto di caramelle. Un gesto semplice ma accogliente. Il servizio a bordo è continuato poi con la colazione-brunch. Nella scatola era presente uno snack dolce e uno salato, entrambi tipici della cucina tradizionale greca. Il pasto era accompagnato da una bevanda a scelta. Inoltre a bordo è presente un Wi-Fi interno. E’ possibile – se si scarica precedentemente l’Aegean App – ascoltare musica, giocare, leggere o seguire il volo live. I posti a sedere sono abbastanza confortevoli e comodi.

Concludendo la Aegean Airlines è una compagnia aerea che vi consiglio, un eccellente rapporto qualità-prezzo ideale per viaggio da e per la Grecia. 

I nostri voti

  • Servizio a bordo: 5/5
  • Puntualità: 5/5
  • Comodità:4/5 
  • Pulizia: 5/5
  • Rapporto qualità/prezzo: 5/5
Aegean Airlines pasto a bordo

16 commenti

  • Noemi Bengala

    Non conoscevo assolutamente questa compagnia e i prezzi sembrano davvero allettanti. È da un po’ che voglio andare in Grecia perciò sicuramente questo weekend mi metto a guardare sul loro sito. Grazie per la dritta.

    • trottoleinviaggio@gmail.com

      Io mi sono trovata davvero bene ed avevo trovato poche informazioni a riguardo sul web, per questo ho deciso di scrivere un articolo a riguardo. Non so se per un weekend last minute abbia tariffe low cost, io l’ho comprato con largo anticipo perché era un ponte, magari per un weekend qualsiasi si trovano buoni prezzi comunque!

  • ANTONELLA MAIOCCHI

    Ho viaggiato con Aegean anni fa per andare a Karpathos via Atene. Il volo era puntuale e non ho rischiato di perdere la coincidenza come invece mi era capitato l’anno prima con la Olympic da Rodi. Confermo la tua buona valutazione.

  • anna

    Ho volato divese volte con Aegean e mi è sempre piaciuta molto, sia per puntualità che per servizio a bordo. Mi sento anche io di consigliare questa compagnia aerea 🙂

  • Arianna

    Ho volato spesso con Aegean perchè ho vissuto un anno in Grecia. Ho letteralmente adorato i loro pasti a bordo; hanno sempre un’attenzione particolare ai prodotti e ricette dei loro territori. Proprio a bordo ho provato per la prima volta lo yogurt greco (che ancora in Italia non esisteva) con il miele; che goduria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Share Buttons and Icons powered by Ultimatelysocial