Africa,  Marocco,  Mondo

Itinerario di viaggio di 10 giorni in Marocco

Se state per organizzare un viaggio in Marocco avendo 10 giorni a disposizione ecco il nostro itinerario per scoprire questo bellissimo Paese dell’Africa settentrionale dal nord al sud. L’itinerario può essere invertito in base alla comodità dei voli che troverete. Allo stesso modo si può invertire Tangeri con Fes o Marrakech con Agadir.

Tour del Marocco da Fes a Marrakech

Il nostro itinerario di 10 giorni in Marocco è iniziato dalla città imperiale di Fes. Qua abbiamo deciso di fermarci per alcune notti per scoprire la città con la sua medina e il suo souk dedicandole un’intera giornata. Abbiamo deciso di scoprire anche i suoi dintorni attraverso delle escursioni giornaliere. Abbiamo dedicato una giornata al sito archeologico romano di Volubilis insieme alla visita della città imperiale di Meknes e della città sacra di Moulay Idriss. Abbiamo poi dedicato una giornata alla città più instagrammata del Marocco: la città blu di Chefchaouen.

Una volta scoperta la città di Fes e i suoi dintorni ci siamo spostati verso sud, verso la Porta del Sahara. Un tragitto lungo ben 7 ore di viaggio dove abbiamo potuto ammirare bellissimi paesaggi sempre diversi l’uno dell’altro. Inoltre si ha modo di ammirare un Marocco più autentico e vero. Una tappa che vi consiglio di fare durante il tragitto è una sosta a Ifrane ed Azrou per poter ammirare la “svizzera del Marocco” e le bertucce all’interno della secolare foresta di cedri. Una seconda tappa da fare verso la fine del tragitto a poca distanza dall’arrivo a Merzouga è il sito fossilifero di Erfoud. Spesso durante il nostro viaggio in Marocco abbiamo visto fossili in esposizione o in vendita e molti provenivano proprio da questa zona. Per questo, per chi ne è appassionato Erfoud è una tappa imprescindibile nell’itinerario di viaggio di 10 giorni in Marocco. 

Pronti per il deserto? 

Dopo una giornata passata in strada ecco l’arrivo a Merzouga, soprannominata la porta del Sahara a poca distanza dal confine con l’Algeria. Passare una serata e una notte tra le dune di sabbia dell’Erg Chebbi è qualcosa di unico e magico. Un silenzio disarmante ed emozionante in alcuni momenti. Il classico tour comprende una passeggiata sul cammello al tramonto per raggiungere il campo tendato dove si passerà la notte tra le dune. Ammirare le stelle e l’alba sono due esperienze da non perdersi durante un viaggio in Marocco.

Una volta fatta colazione siamo partiti verso ovest alla volta delle Gole del Dades e del Todra fino a Ouarzazate attraverso la via delle mille Kasbah e la valle delle Rose. Qui ci siamo fermati una notte ammirando questa cittadina autentica e tradizionale, ma sede di alcuni studios cinematografici e per questo denominata la Hollywood del Marocco.

Il viaggio da Merzouga a Marrakech si può fare anche in giornata ma sono necessarie oltre 8 ore di viaggio e vale la pena ammirare con più calma il paesaggio e le cittadine presenti lungo il tragitto. Un luogo imperdibile che ha ospitato decine e decine di film e serie tv tra cui “Il Gladiatore” e il “Trono di Spade” è Ait Ben Haddou. Un paesino arroccato di casette in terra e paglia abitato da piccoli artigiani. Si prosegue poi alla volta di Marrakech passando per il passo Tizi n’Tichka tra le Montagne dell’Alto Atlante.

Tour del Marocco: Marrakech e la provincia di Essaouira

Marrakech è probabilmente la città più conosciuta e turistica del Marocco. Per visitarla serve soggiornare almeno un paio di notti. Vi consiglio di dedicare una giornata e una notte ad Essaouira, una città atipica del Marocco, ma quella che più mi ha sorpreso all’interno del nostro itinerario di 10 giorni di viaggio. Rilassatevi tra le onde dell’oceano e i gabbiani, gustando una cucina tipica marocchina a base di pesce fresco appena pescato. Il nostro itinerario di viaggio termina in questa cittadina sull’oceano famosa per la produzione di olio di argan tipica della sua zona. Per ritornare in Italia ci sono collegamenti frequenti con differenti compagnie aeree sia da Marrakech sia da Agadir, entrambe collegate tramite mezzi pubblici con Essaouira.

10 commenti

  • Eliana

    Avevo organizzato un tour in Marocco di 15 giorni ma poi il Covid ha spazzato via ogni mio sogno e da allora non sono più riuscita a organizzare nulla di così ambizioso a causa di altre spese e impedimenti.
    Questo tour è pazzesco e ricorda anche il mio per certe tappe… Che sogno il Marocco!

    • trottoleinviaggio@gmail.com

      Sono sicura che prima o poi riuscirai Eliana! Tieni conto che il Marocco può essere un viaggio low cost se ben organizzato e se ci si sa adattare 😊

  • Mimì

    Ho avuto modo di visitare due volte il Marocco e di apprezzare a fondo la sua cultura e tutti i centri che fanno parte del tuo itinerario di viaggio! È una meta che riesce sempre ad affascinare e non disdegnerei di tornarci per la terza volta.

  • Lara

    Prontissima per il deserto! Sono anni che vorrei provare questa emozione, e in Marocco sarebbe sicuramente un’ottima idea. Spero di realizzare presto questo sogno nel cassetto

  • Teresa

    Che meraviglia il Marocco, ci tornerei subito per rivedere Marrakech e il deserto, ma soprattutto per vedere Chefchaouen e Essaouira che non siamo riusciti a visitare per mancanza di tempo!

    • trottoleinviaggio@gmail.com

      Noi di Essaouira ce ne siamo innamorati, un luogo differente ed unico del Marocco con una bellissima atmosfera rilassante

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Social Share Buttons and Icons powered by Ultimatelysocial