Norvegia,  Europa

Flåmsbana: la linea ferroviaria più bella al mondo

La Flåmsbana è stata decretata dalla Lonely Planet come la linea ferroviaria più bella al mondo. Noi l’abbiamo percorsa durante il nostro ultimo viaggio in Norvegia e in questo articolo trovi tutte le informazioni necessarie per attraversarla.

Un po’ di numeri legati alla Flåmsbana

Noi abbiamo iniziato il viaggio in treno da Flåm, cittadina ad una altitudine di 2 metri sul livello del mare e terminato il tragitto a Myrdal, che si trova ad un’altitudine di 866 metri sul livello del mare. Il percorso dura all’incirca un’oretta. La Flåmsbana ha una lunghezza totale di 20,2 km e i gradi di prestazione variano da 1 a 18. Per questo la linea ferroviaria di Flåm ha una pendenza del 55‰. Questo la porta ad ottenere il primato per la linea ferroviaria più ripida di tutta la Norvegia.

Lo scartamento tra i binari è conforme a quello europeo, nonché italiano, e misura 1435mm.
I treni che percorrono la Flåmsbana, possono raggiungere una velocità massimo di 40 km/h,

Lungo il percorso si attraversano ben 20 gallerie, di cui 4 sott’acqua e un ponte. Di queste 20 gallerie, ben 18 vennero scavate a mano in mesi e mesi di duro lavoro

Nel tragitto ci sono 7 fermate totali. Una di queste fermate, quella nei pressi della cascata Kjosfossen, ha una durata di 5 minuti duranti i quali si permette ai passeggeri di scendere nella piattaforma adiacente la cascata per scattare foto.

Un po’ di storia

La ferrovia di Flåm è stata costruita per garantire un collegamento tra la regione di Sognefjord, Bergen e Oslo. Il suo scopo iniziale era quello di trasportare merci, posta e successivamente passeggeri. Oggi la Flåmsbana è un viaggio alla scoperta del paesaggio Norvegese ed è percorsa maggiormente da turisti provenienti da tutto il mondo.

La prima apertura, in modalità provvisoria, risale al 1 Agosto del 1940. Come già accennato inizialmente su questi binari circolavano treni per il trasporto merci e per il servizio postale. Passò un altro anno prima di essere aperta anche al servizio passeggeri.

Fino al 1944 tutti i treni venivano alimentati a vapore. Dal 1947, grazie anche alla creazione della centrale idroelettrica nei pressi di Kjosfossen, tutti i treni che circolano sulla Flåmsbana sono ad alimentazione elettrica. 

In quale stagione percorrere la Flåmsbana?

La linea ferroviaria più bella al mondo è accessibile e può essere percorsa durante tutte le stagioni dell’anno. Noi l’abbiamo visitata in primavera, siamo partiti da Flåm con paesaggi verdi e primaverili per arrivare a Myrdal con la temperatura sotto zero e la neve alta più di un metro. Davvero qualcosa di magnifico e quasi fantasioso passare in così poco tempo a differenze di temperatura così notevoli e paesaggi così differenziati.

Ad operare il servizio sulla Flåmsbana è la Vy, compagnia dei treni nazionale.
Il biglietto del tragitto può essere acquistato direttamente sul sito della compagnia dei treni. Noi abbiamo scelto di affidarci a Fjord Tour che con il tour Norway in a Nutshell ci ha programmato il viaggio da Flåm a Myrdal subito dopo la crociera sui fiordi. Il costo del biglietto per percorrere la Flåmsbana in treno è di 510 nok, ovvero l’equivalente di circa 44€.

Sicuramente per noi questa è una tappa da non perdere se si visita la Norvegia!

10 commenti

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Social Share Buttons and Icons powered by Ultimatelysocial